Vellutata di carote


Vellutata di carote

Sommario

La vellutata di carote è un piatto salutare ricco di vitamine e di betacarotene  ideale per la dieta dei bambini e per chi soffre di digestione lenta: ricetta, ingredienti, dosi, preparazione, calorie e foto del procedimento.

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
15 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Carote 6
  • Olio extravergine 4 cucchiai
  • Cipolla o scalogno 1
  • Burro 20 grammi
  • Cannella 1 pizzico
  • Prezzemolo o erba cipollina q.b
  • Panna per cucina 2cucchiai
  • Parmigiano 1 cucchiaio
  • Sale q.b

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 200 g
  • Calorie 90
  • Grassi 2
  • Carboidrati 18
  • Proteine 2

vellutata-carote



Preparazione della vellutata di carote con cannella

La vellutata di carote aromatizzata con un po’ di cannella in polvere è un primo piatto dal sapore dolce e delicato, a base di carote, che può essere gustata con crostini di pane casareccio oppure servita come base di polpette in umido sia di carne di manzo sia di pollo o semplicemente come contorno e ancora per arricchire un carpaccio.

vellutata-carote-ingredienti

Per prima cosa sfogliate lo scalogno e poi con un coltello ben affilato affettatelo finemente.

scalogno

Lavate il prezzemolo o l’erba cipollina sotto il getto della fontana, asciugatele con carta assorbente da cucina e preparate un trito, vi servirà per guarnire la vellutata.

prezzemolo-trito
Lavatele le carote, eliminate le estremità e poi sbucciatele con il pelapatate.

carote-pulizia

Tagliate le carote a rondelle o a dadini e risciacquatele sotto il getto della fontana.

vellutata-carote-ingredienti

Sbucciate le patate , sciacquatele e tagliatele a tocchetti o a rondelle.

patate-fette

Versate le carote e le patate in una pentola di acciaio, aggiungete un filo di olio extravergine di oliva, un rametto di prezzemolo intero, copritele con l’acqua e salate quanto basta.

Mettete la pentola sul fornello del gas a fiamma bassa e fate cuocere per 30 minuti.

carote-cottura

Nel frattempo prendete una padella antiaderente e fatevi sciogliere il burro .

burro

Quando il burro sarà fuso e caldo aggiungete il trito di scalogni.

scalogno-soffritto

Fate soffriggere il trito di scalogno per pochi, aggiungete lo zucchero e lasciate cuocere fino ad ottenere un composto leggermente caramellato.

Scolate le carote e le patate, lasciatele intiepidire e poi versatele nel boccale del frullatore.

vellutata-frullata

Frullate le verdure fino ad ottenere una crema vellutata ed omogenea.

Versate la vellutata di carote nel caramello di  scalogno, aggiungete un po’ di parmigiano grattugiato poi mescolate per amalgamare gli ingredienti.

vellutata-carote-preparazione

La vellutata di carote alla cannella è pronta. Trasferitela in ciotole di ceramica, aggiungete un pizzico di cannella, il trito di prezzemolo o di erba cipollina e poi servitela in tavola ancora calda.

vellutata-carote-cannella

Consiglio, suggerimenti e conservazione

Potete ottenere una vellutata di carote più cremosa potete aggiungere un po’ di panna fresca da cucina. Chi ama il gusto forte e deciso può sostituire il dolce della cannella con un pizzico di peperoncino piccante in polvere.

La vellutata di carote e cannella che avanza va conservata in frigo e consumata entro 2-3 giorni dalla preparazione.

Se volete preparane di più per averla sempre a disposizione potete congelarla dopo averla versata in un barattolo sterile e con tappo a chiusura ermetica. Al momento giusto, vi basterà toglierla dal freezer qualche ora prima del pasto, lasciarla in frigorifero per po riscaldarla a bagnomaria.

La vellutata di carote è ottima con le polpette di pollo.

polpette-pollo-vellutata-carote

Curiosità ed informazioni utili sulle carote

Le carote, sono ortaggi salutari con numerose proprietà medicinali (antiacide, ristrutturanti e fortificanti) ben note già presso gli antichi Greci e Romani che le consumavano in grandi quantità sia cotte che crude.

L’elevata di betacarotene-provitamina A, contenuta in queste radici commestibili di qualunque varietà e di qualsiasi colore è fondamentale per mantenere buona la vista e in salute la pelle.

carote

Per assimilare più betacarotene possibile si consiglia di lessare le carote in poca acqua bollente per non più di 2 minuti. In pratica la leggera lessatura ammorbidisce i tessuti vegetali della carota e betacarotene è più facilmente assimilabile dal nostro apparato digerente.

Galleria foto ricette carote

Continua: Carote in umido





Lascia una risposta