Spaghetti integrali aglio olio e pomodorini – ricetta


Spaghetti integrali aglio olio e pomodorini – ricetta

Sommario

Ecco come preparare un gustoso primo piatto seguendo le facili indicazioni di una tipica ricetta della tradizione mediterranea: spaghetti integrali con aglio, olio, peperoncino e pomodorini Pachino: ingredienti, dosi, calorie e foto del procedimento.

Tempo di preparazione:
30 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Spaghetti integrali 400 g
  • Pomodorini 20
  • Olio extravergine di oliva q.b
  • Aglio 4 spicchi
  • Basilico fresco 4-5 foglie
  • Peperoncino piccante q.b

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 340

spaghetti-pomodoro

Preparazione degli spaghetti integrali con aglio, olio, peperoncino piccante e pomodorini

Ecco le fasi della preparazione di un primo piatto veloce ma molto buono. Un primo da fare al momento, ideale quando si hanno amici o ospiti inattesi a pranzo o a cena e la dispensa è praticamente vuota.

Mettete in una pentola l’acqua e portatela a bollore per scaldare gli spaghetti.

Mentre l’acqua bolle preparate la salsa.

Affettate l’aglio a fettine sottili; fatelo imbiondire e tostare nell’olio caldo, insieme al peperoncino. L’aglio deve essere croccante e dorato e pertanto evitate che si bruci.

Quando l’aglio è tostato, toglietelo dall’olio e mettetelo da parte .

soffritto-aglio
Lavate in acqua fredda i pomodorini ben maturi ma sodi e polposi.

pomodorini-lavaggio

Fateli sgrondare in un colapasta e poi asciugateli con un canovaccio pulito o con la carta assorbente da cucina.

pomodorini-maturi

Tagliate i pomodorini  a metà e se lo ritenete opportuno eliminate i semi.

Versate i pomodorini nell’olio bollente e fate cuocere il tutto a fiamma moderata per pochi minuti. Salate e mescolate.

pomodorini-sugo

Nel frattempo scaldate gli spaghetti integrali al dente; fateli scolar ben bene dell’acqua di cottura e versateli nella padella insieme all’olio e ai pomodorini.

pasta-cottura

Mescolate per amalgamare gli ingredienti e fateli saltare solo un po’ (circa 10 secondi).

Spegnete il fuoco e aggiungete le foglie di basilico fresco oppure il prezzemolo tritato.

Trasferite il tutto in una pirofila e servite in tavola ben caldo.

Quando avrete fatto le porzioni, disponete su ognuna di esse alcune fettine di aglio precedentemente tostato per mangiarlo insieme con i pomodori e gli spaghetti.

Se non vi piace la pasta integrale potete utilizzare quella che usate tutti i giorni.

Si tratta di un primo piatto fresco e gustoso da preparare tutto l’anno e soprattutto in estate sostituendo il basilico con foglie di rucola selvatica o coltivata.

Cose utili da sapere sui pomodori e come coltivarli

Galleria foto pomodori

Continua: Gnocchi al sugo di pomodorini





Lascia una risposta