Liquore di mandarini cinesi

Liquore di mandarini cinesi

Sommario

Un liquore delicato al gusto di mandarini cinesi o Kumquat: ricetta, ingredienti, dosi, preparazione calorie e foto

Tempo di preparazione:
30 minuti
Quantità:
10

Ingredienti Ricetta

  • Mandarini cinesi 500 g
  • Zucchero 250 g
  • Vermouth 200 ml
  • Cognac 400 ml
  • Scorza di limone 1
  • Chiodi di garofano 2
  • Cannella 1 pizzico
  • Vaniglia 1 baccello

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 ml
  • Calorie 305

kumquat-mandarini-cinesi

Preparazione del liquore ai mandarini cinesi

Per preparare questo delizioso e gustoso liquore vi occorrono dei Kumquats o mandarini cinesi appena colti e non trattati con anticrittogamici o antiparassitari.

kumquats-frutti

I mandarinetti devono essere freschi (più ricci di oli essenziali), sodi e privi di macchie sulla scorza.

kumquats-frutti-mandarini-cinesi
Per prima cosa sterilizzate in acqua bollente un barattolo di vetro con chiusura ermetica e fatelo asciugare capovolto su un canovaccio pulito.

limone-lavaggio

Lavate un limone, non trattato, sotto il getto dell’acqua corrente e spazzolate bene bene la scorza per asportare la polvere o qualche piccolo parassita che si annida nei pori.

Asciugate il limone e poi con l’aiuto del pelapatate asportate la scorza senza la parte bianca.

scorza-limone

Lavate i mandarinetti tuffandoli per alcuni minuti in una ciotola contenente acqua fredda. Trasferite i mandarini cinesi in uno scolapasta e fateli sgrondare ben bene e poi asciugateli uno per uno con un canovaccio pulito.


Ora prendete il barattolo, e mettevi i mandarinetti dopo averli punzecchiati con i rebbi della forchetta o con un spiedino di ferro.

Aggiungete, il cognac, il vermouth (potete utilizzare anche il Cointreau), lo zucchero, i chiodi di garofano, la cannella,  la scorza di limone e i chiodi di garofano.

Tappate il barattolo e scuotetelo per qualche minuto per far sciogliere lo zucchero e far amalgamare le spezie. Mettete il barattolo con i mandarini e i liquori in un luogo fresco e buio e lasciate macerare per 3 mesi. Di tanto in tanto ricordatevi di agitare il barattolo.

Trascorso il tempo di macerazione, filtrate il macerato utilizzando un colino a maglie fittissime.

macerato-mandarini

Imbottigliate il liquore di mandarini cinesi, tappate e lasciate riposare per altri 3 mesi prima di gustarlo coma aperitivo o a fine pasto per accompagnare il dessert.

Il liquore di mandarini cinesi diluito è ottimo anche come bagna per dolci alla frutta; puro da sapore alla macedonia o alla glassa di cioccolato. Ottima anche la marmellata di mandarini cinesi.

Galleria foto mandarini cinesi o Kumquats

Continua: Crema liquore al mandarino






Lascia una risposta