American Cheesecake con panna acida

American Cheesecake con panna acida

Sommario

Oggi vi proponiamo la ricetta originale dell’American Cheesecake nota anche come New York Cheesecake, il dolce tipico americano preparato con formaggio fresco. A differenza degli altri Cheesecake (Cheesecake al cioccolato, dessert al formaggio…), quello di oggi presenta più ingredienti (tra cui la panna acida) e deve essere cotto in forno. Questo fantastico dolce si può gustare così oppure ricoperto da sciroppi, salse e frutta.

Tempo di preparazione:
30 minuti
Tempo di cottura:
1 ora
Quantità:
8 persone

Ingredienti Ricetta

  • Biscotti digestive 250 gr.
  • Zucchero di canna 2 cucchiai
  • Burro 150 gr.
  • Panna 100 ml.
  • Uova (2 intere e un tuorlo) 3
  • Zucchero 100 gr.
  • Amido di mais 20 gr.
  • Philadelphia 600 gr.
  • Vanillina 1 bustina
  • Limone 1/2
  • Panna acida 200
  • Vanillina 1 bustina
  • Zucchero a velo 1 cucchiaio

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 360
  • Grassi 26 g
  • Carboidrati 25 g
  • Proteine 6 g
  • Colesterolo 96 mg

Preparazione:

Tritare finemente i biscotti aggiungendo anche lo zucchero, quindi unire il burro sciolto e amalgamare bene il tutto. Con il composto di biscotti e burro foderare il fondo e i bordi di una tortiera a cerchio apribile (22-24 cm) precedentemente imburrata e ricoperta con della carta forno. Livellare bene il composto e premere con l’aiuto di un cucchiaio. Riporre la teglia in frigo per un’oretta e intanto preriscaldare il forno a 180°.

Nel frattempo in una ciotola mettere le uova, lo zucchero e la vanillina e lavorare il tutto fino ad ottenere una crema omogenea.

Unire il formaggio, amalgamare ancora e aggiungere, sempre mescolando, il succo di limone, la maizena, la panna non montata e un pizzico di sale.

Versare la crema ottenuta nella tortiera, livellarla e cuocere per 30 minuti, poi abbassare la temperatura a 160° e proseguire la cottura per altri 30 minuti.
Trascorso il tempo indicato, spegnere il forno e lasciar riposare la torta per 30 minuti con la porta del forno un pò aperta.

Lavorare la panna acida con la vanillina e due cucchiai di zucchero e versare il composto ottenuto sul cheesecake ben freddo, quindi livellarlo.

A questo punto la torta può essere conservata subito in frigo dove deve restarci per qualche ora, oppure, se si vuole glassare la panna, si può mettere in forno a 180° solo per cinque minuti. Ricoprire la torta a piacere usando del caramello, della frutta fresca o del cioccolato.

Ottimi anche: il Cheesecake alle fragole, il Cheesecake al cioccolato e il Cheesecake con marmellata di mirtilli.

Continua: Cheesecake ai frutti rossi






Lascia una risposta