Uva sotto spirito


Uva sotto spirito

Sommario

La ricetta della nonna facile e veloce per conservare l'uva fresca sotto spirito, ottima come dessert e per la preparazione di dolci al cucchiaio e gustose macedonie : ricetta con ingredienti, dosi, procedimento e calorie.

Tempo di preparazione:
30 minuti

Ingredienti Ricetta

  • Uva bianca 1 kg
  • Alcool a 90° 1 l
  • Zucchero semolato 200 g
  • Cannella 1 pezzettino
  • Chiodi di garofano 5
  • Vaniglia q.b

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 215

Uva sotto spirito

Preparazione dell’uva sotto spirito

Si tratta di un’antica ricetta che permette di avere in dispensa, anche fuori stagione, questa deliziosa frutta.

L’uva da conservare può essere bianca o nera, preferibilmente con acini belli maturi grossi e sodi.

uva-sotto-spirito-ricetta

Per conservare l’uva in alcol per prima cosa asportate dai raspi i chicchi di uva bianca più grossi e sodi, sciacquateli, in una ciotola piena di acqua, per alcuni secondi; scolateli con un colino e asciugateli ponendoli all’interno di un canovaccio.

Come preparare lo sciroppo

Mettete lo zucchero in un pentolino, aggiungete un bicchiere di acqua e poi fatelo bollire a fiamma bassa per 2-3 minuti.

Lasciate raffreddare lo sciroppo.

uva-conservazione-alcool

Nel frattempo riempite dei barattoli sterilizzati con gli acini d’uva, aggiungete la stecca di cannella, la vanillina e i chiodi di garofano.

Aggiungete l’alcol allo sciroppo e mescolate bene con un cucchiaio di legno per amalgamarli.

uva

Versate il composto sugli acini d’uva, assicuratevi che siano ricoperti almeno di 1 cm dall’orlo del barattolo.

Tappate ermeticamente e fate riposare in un luogo fresco e buio per 2 mesi.

Quindi l’uva sotto spirito è pronta per essere servita a piacimento.

Galleria foto uva sotto spirito

Continua: Marmellata di uva






COMMENTI

  • paola - - Rispondi

    Aiutatemi secondo voi l’uva va bene anche nera?

    • LauraB - - Rispondi

      Certo che puoi usare anche l’uva nera, quella con chicchi grandi, grossi e ben sodi. Magari puoi alternarla anche con quella bianca.

Lascia una risposta