Marmellata di cachi


Marmellata di cachi

Sommario

Come preparare con la ricetta della nonna una deliziosa marmellata di cachi ottima per la prima colazione, per costate alla frutta, torte, biscotti e strudel: ingredienti, dosi, procedimento e calorie.

Tempo di preparazione:
30 minuti
Tempo di cottura:
2 ore
Quantità:
8

Ingredienti Ricetta

  • Cachi 1 kg
  • Zucchero semolato 700 g
  • Succo di limone 1
  • Scorza di limone 1
  • Vaniglia 1 pizzico
  • Rum 100 ml
  • Mela 1

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 300

Marmellata-cachi



Preparazione della marmellata di cachi – kaki

Per la preparazione di questa buonissima marmellata occorrono cachi ben maturi ma sodi e privi di spaccature o macchie nere, una mela e un limone non trattato.

Cachi-Kaki

Lavate i cachi sotto il getto dell’acqua e asciugateli con un canovaccio pulito. Sbucciateli, eliminate i semi ed eventuali filamenti bianchi e poi riduceteli a pezzetti.

Cachi-maturo

Versate i pezzetti di cachi in una pentola d’acciaio.

Cachi-marmellata

Lavate la mela, sbucciatela, eliminate il torsolo, tagliata a dadini e unitela ai cachi insieme al succo di limone e alla scorza grattugiata.

Cottura della marmellata di cachi

Mettete la pentola sul fuoco, a fiamma moderata e fate bollire per circa 5-10 minuti. Togliete la pentola dal fuoco e setacciate o frullate il composto. Rimettetelo nella pentola.

Unite lo zucchero, la vaniglia e  mescolate il tutto con un cucchiaio di legno.

marmellata

Rimettete cuocere a fiamma bassa per altri 40-50 minuti (prova piattino). Mescolate e schiumate di tanto in tanto aiutandovi con un passino. A cottura ultimata aggiungete il rum e mescolate bene per amalgamare il tutto.

Marmellata

Quando la marmellata di cachi avrà preso la giusta consistenza, spegnete il fuoco e invasatela in barattoli sterilizzati.

Marmellata di Cachi

Tappate i barattoli e poi capovolgeteli per alcuni minuti. Lasciate raffreddare, mettete l’etichetta con data e nome della confettura di cachi e poi conservate in luogo buio e asciutto.

Marmellata di cachi con il bimby

E’ possibile preparare la confettura o marmellata di cachi anche con l’aiuto del bimby.

I passi sono analoghi alla ricetta senza bimby, ma prima della cottura è possibile fare amalgamare il tutto azionando il Bimby a velocità 6 per circa 10 secondi.

La cottura invece in questo caso sarà fatta direttamente nel bimby a 100 gradi con velocità 2 per circa 40-50 minuti.

Se durante la cottura la marmellata di cachi tende ad uscire dal bimby, abbassate la temperatura di cottura a 90°.

gherigli-noci

Confettura di cachi senza zucchero

E’ possibile fare in casa la Marmellata di cachi senza zucchero aggiungendo ogni 500 g di frutta una mela.

Varianti della ricetta

La marmellata di kaki fatta in casa può essere insaporita con noci e rhum.

Prima di invasarla è possibile aggiungere dei gherigli di noci ed una spruzzata di rhum per un gustoso dessert: marmellata di cachi e noci.

Cose da sapere sui Cachi o Caki

Per conservare i cachi per lungo tempo ecco come fare: consevazione cachi

E’ un frutto dalle notevoli proprietà benefiche : Cachi proprietà

La pianta è di facile coltivazione nel frutteto : Cachi coltivazione

Galleria foto ricette marmellate Cachi

Continua: Cachi conservazione





COMMENTI

  • Lida - - Rispondi

    Perché la mia marmellata di cachi naturali e belli maturi allappa la bocca in modo incommestibile? C’é un sistema per recuperarla?

    • LauraB - - Rispondi

      La marmellata di cachi va consumata almeno dopo 3 mesi dalla preparazione.Trascorso questo tempo diventa buonissima.

Lascia una risposta