Trippa alla genovese

Trippa alla genovese
Sommario:

Vediamo insieme la ricetta della trippa alla genovese, un ottimo secondo piatto a base di carne avvolta da un delizioso e profumato condimento composto da pomodori, pinoli, pancetta e funghi. La trippa è solitamente consumata durante i mesi freddi e il suo uso in cucina è molto diffuso, infatti ogni regione possiede una ricetta caratteristica a base di questa carne. Per accorciare i tempi di cottura e per evitare anche di pulirla si consiglia di acquistare la trippa già pulita e precotta, passati in aglio e olio.

Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 2 ore 30 minuti
Quantità: 4 persone
Ingredienti Ricetta:
  • Trippa 1 kg
  • Pomodorini o pomodori 500 gr.
  • Cipolla 1
  • Costa di sedano 1
  • Carota 1
  • Pancetta 2 fette
  • Pinoli 50 gr
  • Funghi misti 100 gr
  • Parmigiano 50 gr
  • Sale qb
  • Olio qb

Preparare un trito di cipolla, carota, sedano e pancetta tagliata a pezzettini in una pentola con dell’olio. Far soffriggere poi unire i pinoli e i funghi.

Aggiungere la trippa tagliata a listarelle quando il composto sarà ben rosolato, quindi lasciar insaporire la carne e aggiustare di sale.

Incorporare i pomodori pelati tagliati a pezzi dopo 10 minuti. Lasciar trascorrere 15 minuti poi coprire con l’acqua e lasciare cuocere a fiamma dolce per circa 2 ore.

Quando la trippa sarà ben cotta, servirla ben calda sui crostoni di pane e spolverarla con abbondante parmigiano grattugiato. Una variante di questa ricetta prevede l’aggiunta delle patate tagliate a fette, in alternativa, per arricchire questo delizioso piatto potete accompagnare la trippa anche con del purè o delle verdure.

Per chi ama i legumi da provare la trippa con i fagioli e per i gusti semplici la trippa al limone da servire anche come sfizioso antipasto.

Pin It

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>