American Cheesecake con panna acida

American Cheesecake con panna acida
Sommario:

Oggi vi proponiamo la ricetta originale dell’American Cheesecake nota anche come New York Cheesecake, il dolce tipico americano preparato con formaggio fresco. A differenza degli altri Cheesecake (Cheesecake al cioccolato, dessert al formaggio…), quello di oggi presenta più ingredienti (tra cui la panna acida) e deve essere cotto in forno. Questo fantastico dolce si può gustare così oppure ricoperto da sciroppi, salse e frutta.

Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 1 ora
Quantità: 8 persone
Ingredienti Ricetta:
  • Biscotti digestive 250 gr.
  • Zucchero di canna 2 cucchiai
  • Burro 150 gr.
  • Panna 100 ml.
  • Uova (2 intere e un tuorlo) 3
  • Zucchero 100 gr.
  • Amido di mais 20 gr.
  • Philadelphia 600 gr.
  • Vanillina 1 bustina
  • Limone 1/2
  • Panna acida 200
  • Vanillina 1 bustina
  • Zucchero a velo 1 cucchiaio

Preparazione:

Tritare finemente i biscotti aggiungendo anche lo zucchero, quindi unire il burro sciolto e amalgamare bene il tutto. Con il composto di biscotti e burro foderare il fondo e i bordi di una tortiera a cerchio apribile (22-24 cm) precedentemente imburrata e ricoperta con della carta forno. Livellare bene il composto e premere con l’aiuto di un cucchiaio. Riporre la teglia in frigo per un’oretta e intanto preriscaldare il forno a 180°.

Nel frattempo in una ciotola mettere le uova, lo zucchero e la vanillina e lavorare il tutto fino ad ottenere una crema omogenea.

Unire il formaggio, amalgamare ancora e aggiungere, sempre mescolando, il succo di limone, la maizena, la panna non montata e un pizzico di sale.

Versare la crema ottenuta nella tortiera, livellarla e cuocere per 30 minuti, poi abbassare la temperatura a 160° e proseguire la cottura per altri 30 minuti.

Trascorso il tempo indicato, spegnere il forno e lasciar riposare la torta per 30 minuti con la porta del forno un pò aperta.

Lavorare la panna acida con la vanillina e due cucchiai di zucchero e versare il composto ottenuto sul cheesecake ben freddo, quindi livellarlo.

A questo punto la torta può essere conservata subito in frigo dove deve restarci per qualche ora, oppure, se si vuole glassare la panna, si può mettere in forno a 180° solo per cinque minuti. Ricoprire la torta a piacere usando del caramello, della frutta fresca o del cioccolato.

Ottimi anche: il Cheesecake alle fragole, il Cheesecake al cioccolato e il Cheesecake con marmellata di mirtilli.

Pin It

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>