Marmellata di mandarini cinesi

Marmellata di mandarini cinesi: ricetta, ingredienti, preparazione e cottura.

marmellata-mandarini-cinesiIngredienti
1 Kg di mandarini cinesi – 60 ml di succo di limone – 1, 250 kg di zucchero – 1,250 litri di acqua.
Preparazione
Lavate i mandarini cinesi in acqua tiepida spazzolando la bucci per eliminare la cera.
Tagliate i mandarinetti a fette sottili, eliminate i semi .
Mettete i semini in sacchetto di cotone e legatelo con lo spago.
Mettete i mandarini e il saccheto con i semini in una terrina, aggiungete l’acqua e lasciate macerare per l’intera notte coprendo la terrina con carta pellicola.
Il mattino seguente mettete versate il tutto in una pentola, aggiungete il succo di limone e non appena l’acqua bolle, abbassate il fuoco e fate cuocere per  30 minuti con coperchio.

Cottura
Aggiungete lo zucchero. Mescolate, a fuoco basso, senza far bollire, per 5 minuti, fino allo scioglimento.
A questo punto lasciate bollire per 20 minuti e di tanto in tanto schiumate.
Quando la marmellata forma dei grumi sul cucchiaio senza colare, cominciate a testare la consistenza con la prova del piatto freddo.
Se la consistenza è giusta spegnete il fuoco, togliete il sacchetto dei semini ed invasate la marmellata in vasetti sterili.
Tappate i vasetti e rovesciateli per 2 minuti e poi girateli e lasciateli raffreddare.
Mettete l’etichetta con la data e conservate i vasetti in un luogo freso e buio( 6-12 mesi).
Dopo l’apertura conservate in frigo e consumate la marmellata entro sei settimane.

Pin It
Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...