Cetriolini sott’aceto

cetriolini sott'aceto

Come conservare i cetriolini sodi e croccanti sott’aceto.

Cetriolini tutto l’anno per preparare salse, bruschette, e sfizi vari grazie a questa semplice e facile ricetta che richiede semplici ingredienti semplici e pochissimo tempo di preparazione.

Ingredienti:

Cetriolini
aceto bianco
sale qb
acqua

aglio
foglia di alloro
semi di finocchietto selvatico.

Preparazione:
Lavate accuratamente i cetriolini, asciugateli con un canovaccio pulito ed eliminate i peduncoli.
Pulite bene la foglia di alloro con uno straccio umido. Disponete i cetriolini in un vasetto sterilizzato insieme ad  alcuni semi di finocchietto selvatico e la foglia di alloro intera.

Preparate una soluzione in parti uguali di acqua, aceto e un pugnetto di sale grosso.

Portate ad ebollizione la soluzione, spegnete il fuoco, lasciate riposare per qualche minutino e poi ancora bollente versatela sui cetriolini fino a coprirli del tutto fino a mezzo cm dal bordo del barattolo. Tappate accuratamente e conservate i barattoli in un luogo buio e fresco dopo aver attaccato l’etichetta riportante la data di preparazione.

Con lo stesso procedimento potete preparare anche i cetrioli sott’aceto grossi, sodi e carnosi, mettendoli però a macerare per alcune ore in una zuppiera con del sale cosparsi di sale grosso per favorire la perdita del liquido amarognolo contenuto nella buccia.

Pin It

3 commenti per “Cetriolini sott’aceto

  1. Pingback: Salsa tartara - ricetta

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>