Bagna cauda – ricetta piemontese

 

La bagna cauda è una specialità piemontese, in particolare della zona di Bra. E’ comunque una salsa i cui ingredienti e i loro dosaggi variano in base alla provincia in cui si trova. Deve essere servita molto calda con i cardi lessati.

Gli ingredienti principali di questa profumatissima salsina sono l’aglio, l’olio, il burro e le acciughe. E’ una pietanza piuttosto calorica, per questo si può servire anche come piatto unico.

Ingredienti:

  • 6 teste di aglio
  • olio

  • burro (oppure 1 bicchiere di panna da cucina)
  • 120 gr. di acciughe

Preparazione:

Tagliare l’aglio a fettine molto sottili, versarlo in un pentolino insieme all’olio e a un bel pezzo di burro. Porre il pentolino sul fornello a fiamma molto dolce per evitare che l’aglio si colorisca perdendo così le sue qualità di profumo e sapore.

Quando le fette di aglio si saranno ammorbidite, aggiungere le acciughe diliscate, poi togliere la pentola dal fuoco e rimestare in fretta con un mestolo di legno finché le acciughe si saranno sciolte con il calore.

Riporre nuovamente il pentolino sul fuoco in modo tale che la bagna cauda si mantenga bollente. Per evitare che si raffreddi e che quindi sia meno buona, solitamente si usa tenerla in caldo anche a tavola sopra un piccolo fornellino.

Pin It
Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...