Veranda: stanza per tutte le stagioni

La veranda, una stanza per tutte le stagioni, dove trascorrere delle ore in buona compagnia o leggendo un buon libro. Si, perchè la veranda, che una volta si chiamava giardino d’inverno, è la stanza più rilassante di tutta la casa in quanto ospita, di norma, un gran numero di specie vegetali che altrimenti non potrebbero sopravvivere all’aperto, soprattutto in inverno.

Oggi il mercato offre una ampia possibilità di scelta per quanto riguarda i materiali e gli accessori per realizzare una veranda. Vi è da considerare che una  veranda è una stanza a tutti gli effetti e quindi necessita dei relativi permessi comunali, in mancanza dei quali si commetterebbe un abuso edilizio con tutte le conseguenze del caso.

La soluzione migliore, in ogni modo, è quella di realizzare la veranda possibilmente addossata ad una parete esterna della casa, adottando inoltre una costruzione mista, ovvero, in parte in  muratura, la parte inferiore, e in parte in metallo e vetri, in modo da avere una base solida sulla quale appoggiare l’intera struttura.

Va inoltre prevista la possibilità di ombreggiare sia la copertura che le pareti in vetro perimetrali, in modo da controllare l’insolazione che non deve essere nè eccessiva e nemmeno insufficiente, oltre, naturalmente, alla possibilità di areare il locale in modo tale da mantenere sempre la giusta temperatura, sia in estate che in inverno, sia per le piante che per chi ci dovrà passare del tempo.

Infine, il riscaldamento, e attualmente la soluzione migliore, che poi è anche la più economica, è rappresentata da una stufa a pellet, in grado di riscaldare, a seconda delle sue caratteristiche e dimensioni, locali anche di oltre 100 metri quadri, per cui per una veranda è più che sufficiente. Una volta realizzata, non resta che arredarla con gusto e viverla fino in fondo.

 

Pin It
Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...