Talpa: danni nel giardino e nell’orto

talpa-foto-hd

La talpa, simpatica ma indesiderata inquilina dei giardini, è la responsabile di una serie notevole di danni che vanno dalla gobbosità del tappeto erboso, alla distruzione di alcune piante.

Capita che a volte questo simpatico e scomodo animaletto decida di installarsi in un giardino, scelto ovviamente in modo assolutamente casuale.

buche-talpa

La sua presenza è inequivocabile, visto che all’improvviso, in particolar modo al mattino presto, si troveranno delle piccole montagnole di terreno che fino alla sera prima erano del tutto assenti.

Rimuovendo questa parte di terreno, è possibile scoprire la galleria che questo animaletto cieco, scava ininterrottamente alla ricerca del cibo.

Le sue leccornie preferite sono i teneri germogli che si vanno formando ma che non sono ancora spuntati in superficie, i tanti bulbi presenti nel tappeto erboso o nelle aiuole, bulbi che verranno divorati con avidità.

Danni al giardino e all’orto delle talpe

I danni sono facilmente intuibili, visto che oltre a provocare una serie di avvallamenti e gobbe nel tappeto erboso, la talpa nel giro di qualche giorno, distruggerà il paziente lavoro di mesi e di anni.

orto-talpa

I bulbi sistemati nel prato per l’ inselvatichimento come i Crochi verranno voracemente divorati, così come i Narcisi, i Tulipani e tutti gli altri bulbi interrati.

Si salvano solo, almeno in parte, gli Iris germanica, visto che vengono coltivati a livello del terreno, senza interrarli in profondità.

Altro danno altrettanto serio : la talpa impoverisce il terreno dai lombrichi che mantengono ricchi e fertili gli orti.

Infatti  la talpa è un predatore specializzato nella loro cattura.

talpa

Rimedi per combattere le talpe

La lotta alle talpe è abbastanza semplice, visto che sono facilmente individuabili.

lotta-talpa.34.jpg

Dispositivi anti talpa

Le talpe sono animali ciechi, ma dotati di un ottimo udito. Ecco perchè nella lotta alle talpe è utile usare sistemi non invasivi quali i dispositivi anti talpa che non uccidono l’animale, ma lo fanno allontanare dall’orto o giardino.

Possiamo usare un anti-talpa fai da te, imbevendo del cotone idrofilo in olio di aglio e menta ed infilandolo in una galleria realizzata dalla talpa.

Il nostro animaletto, dotato di un olfatto sopraffino, si allontanerà dall’odore nauseabondo per le sue narici.

Un altro rimedio casalingo e quello di piantare nel terreno delle aste alla cui estremità infiliamo una bottiglia di plastica vuota. Il movimento della bottiglia creerà un rumore che si propagherà nel terreno, tenendo lontane le talpe.

talpa-danni

Come catturare le talpe

Possiamo anche cercare di catturare la talpa per allontanarla dalla nostra zona, portandola in un bosco vicino.

Uno dei primi metodi consiste nell’allagare le gallerie realizzate dalle talpe che impaurite usciranno allo scoperto.

Altro rimedio per catturarle e combatterle è quello di inserire ricci di castagno nei cunicoli. La talpa, scontrandosi con i ricci, verrà punta e scapperà dalla tana.

Pin It

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>