Penstemon pianta da fiore – coltivazione

 

I penstemon sono piante da fiore dal design decorativo che abbinate con la Gaura, la Digitale e il Delphinium, rendono perfette le bordure miste in giardino.

Caratteristiche generali

I penstemon sono piante generalmente a portamento cespuglioso . Gli steli eretti, lunghi anche 1 metro, sono ricchi di le foglie lineari o lanceolate semipersistenti di colore verde, bronzo o bruno porpora a seconda della varietà.

Per oltre 1/3 della  lunghezza gli steli sono ricoperti da spighe floreali formate da numerosi piccoli fiori tubulari, il cui colore varia dal bianco al rosa pallido, dal’arancio al rosso intenso, e spesso al blu carico.

Fioritura: i Penstemon fioriscono per tutta l’estate.

Varietà

Al genere penstemon appartengono diverse specie che differiscono per il colore dei fiori e delle foglie, tra le tante ricordiamo: Penstemon barbatus, Penstemon heterophyllus, Penstemon isophyllus, Penstemon smallii, Penstemon virgatus.

 

Coltivazione del Penstemon

Esposizione: ama luoghi soleggiati e riparati dal vento.

Terreno: predilige il terreno soffice, fertile e ben drenato.

Annaffiature: regolari nei periodi di prolungata siccità o quando il terreno e completamente asciutto.

Concimazione: in primavera e autunno somministrare del concime organico specifico per piante da fiore.

Potatura

Non necessita di interventi di potatura; vanno eliminati solo gli steli floreali appassiti.

Rinvaso

I Penstemon sono piante a rapida crescita e per questo motivo quelli coltivati  in vaso vanno rinvasati ogni anno in contenitori più grandi.

Cure

Pacciamatura con paglia e foglie secche per le specie allevate in piena terra. Riparo invernale per quelle coltivate in vaso.

Pin It

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>