Semina delle patate

Patate-semina

Come e quando seminare le patate?

La semina delle patate, tuberi a buccia gialla e a pasta chiara, va fatta nel periodo marzo-aprile, periodi dell’anno caratterizzati da temperature medie, ottima illuminazione, regolari e costanti apporti di acqua piovana.

Semina delle patate

Vediamo quali sono le tecniche di coltivazione delle patate da seguire per seminare o piantare le patate e ottenere così raccolti abbondanti e sani.

semina-patate

1. Prima di tutto bisogna preparare il letto di semina lavorando a fondo il terreno a fine autunno, ripulendolo da tutte le erbe infestanti, dalle pietre.

2.  Le patate amano i terreni ricchi di humus e pertanto bisogna effettuare una concimazione a tutto campo con del concime naturale distribuito in modo omogeneo.

3. Al momento della semina,  il terreno ben lavorato va spianato col rastrello.

erbe infestanti4. Scavare solchi paralleli lunghi almeno 2 metri, profondi almeno 10 cm e distanti circa 80 cm tra le file e 40- 50 sulla fila. Tale distanza consentirà di effettuare durante la crescita i lavori periodici come le zappature, le scerbature e la rincalzatura.

patate5. Per la semina utilizzare le patate adatte ed esenti da malattie. Le patate possono essere seminate intere o anche tagliate in pezzi grossolani se presentano più gemme.

6. Seminare le patate ponendole a distanza di 20 – 30 cm l’una dall’altra per tutta la lunghezza del solco.

7. Ricoprire le patate con un uno strato di terreno senza però pressarlo.

8. Annaffiare dolcemente.

9. Quando le piantine spunteranno dal terreno effettuare le scerbature per eliminare le erbacce e rincalzare periodicamente il terreno per evitare che i tuberi in formazione possano venire a giorno.

patate-coltivazione

10. Dopo circa 90 giorni o quando la parte aerea delle patate sarà del tutto essiccata si potrà effettuare la raccolta manuale o meccanica. Il periodo della raccolta varia a seconda del tipo di patate seminate.

Pin It

2 commenti per “Semina delle patate

  1. sono al quarto anno che semino patate,un terreno di collina sui 400m,col tempo ho notato che mi rendono piu le rosse che le bianche,il raccolto è circa uno a sei,faccio una concimazione con stallatico e fresatura poi.essendo in basso di una collina non abbisogno di annaffiare,ma vi posso assicurare che il frutto non ha paragone col sapore di quelle comperate industriali.è fatica,ma ne vale la pena.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>