Nepente – Nepenthes pianta carnivora coltivazione

Nephentes pianta carnivora- Coltivazione

La Nepenthes o Nepente è una pianta carnivora d’appartamento unica e suggestiva nel suo genere per il particolare design degli ascidi, sacculi prodotti da modifiche fogliari che hanno la capacità di catturare qualsiasi insetto che circola in casa o all’aperto durante l’estate.

Caratteristiche generali della Nepente

Al genere Nepenthes, famiglia delle delle Nepenthaceae, appartengono diverse piante epifite carnivore di provenienza tropicale. Dall’apparato radicale, molto ridotto, si originano foglie allungate di colore verde scuro. Alcune foglie presentano agli apici particolari contenitori detti ascidi che si diversificano per forma, dimensioni e capacità a seconda della specie.

Nephentes-pianta carnivora

La specie la più diffusa la Nepenthes ventrata una pianta composta da grandi ascidi a forma di brocca che pendono dalle foglie grazie a dei viticci molto resistenti. La funzione di questi organi è quella di catturare gli insetti mediante il nettare secreto dal peristoma. Quando un insetto si poggia sull’ascidio viene intrappolato nel suo interno e digerito quasi subito mediante gli enzimi digestivi secreti dalle ghiandole della pianta.

Nephentes-carnivora

Coltivazione della Nephentes

Esposizione: ama i luoghi luminosi, soleggiati con temperatura intorno ai 20°.

Terreno: predilige terreno soffice e sciolto. Il terriccio ideale è un miscuglio di torba acida di sfagno al 50%,  25% di perlite e 25% di bark (corteccia di abete rosso).

Annaffiature: è una pianta molto esigente di acqua e pertanto va annaffiata abbondantemente con acqua non calcarea  ma esclusivamente con acqua demineralizzata o piovana.

Concimazione: non necessita di concime in quanto gli elementi indispensabili per la crescita e lo sviluppo le vengono forniti direttamente dalla digestione degli insetti di cui si nutre (come la Dionea)

Nephentes-moltiplicazione

Moltiplicazione della Nepenthes

Si moltiplica mediante divisione della pianta. Ogni singola porzione provvista di radici va poi messa a radicare nello stessa miscela utilizzata per la coltivazione della pianta madre.

Nepente –  Cure

E’ una pianta che ama l’umidità ambientale e quindi le foglie vanno nebulizzate al mattino soprattutto quando l’aria è eccessivamente secca. In estate la pianta può essere spostata anche all’aperto, in luoghi ombrosi.

Pin It

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>