Kiwi – Potatura

I Kiwi, Actinia deliciosa, richiedono una potatura invernale e due potature estive.

Potatura invernale
La potatura invernale dei Kiwi va effettuata prima della fine dell’inverno e quando il pericolo delle gelate è definitivamente scongiurato.
Per una corretta potatura è necessario districare il fitto intreccio dei rami lunghi e sottili. Dopo aver districato i rami più intrecciati, si diradano quelli maggiormente aggrovigliati.
 Si selezionano dei nuovi tralci con 12-16 gemme; si potano i più vecchi e quelli più grossi.

I rami secondari vanno potati a circa 50 cm dai getti portanti lasciando su ognuno 2- 3 gemme.
La potatura dei kiwi va fatta sugli esemplari maschi che producono solo fiori e sugli esemplari femmine che producono i frutti.

Potatura estiva

La potatura estiva dei Kiwi va fatta due volte accorciando i rami che sostengono i frutti per favorire l’illuminazione e l’ingrossamento dei frutti.
Evitare la cimatura dei germogli laterali.

Pin It

Un commento per “Kiwi – Potatura

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>