Calle coltivazione e cure

calla fiore

Calle coltivazione e cure: tutto sulle Calle – guida al giardinaggio

Le calle sono piante che per la loro semplicità  evocano il giardino dei nonni e coltivate in piena terra trovano una collocazione ideale nel giardino naturale.

calle

Caratteristiche delle calle

Le calle sono piante rizomatose perenni con grandi foglie basali per lo più triangolari, di colore verde chiaro.

I fiori, dal design naturale elegante e raffinato, con steli lunghi anche più di 50 cm, sono formati da una unica foglia, generalmente bianca, avvolta ad imbuto, la spata, che racchiude lo spadice di colore giallo intenso, simile ad una spiga.

Fioritura: Le calle fioriscono da aprile fino a metà luglio emettendo fiori grandi, medi e piccoli.

Coltivazione delle calle

Esposizione: le calle amano i luoghi semi-ombrosi e temperature non troppo rigide d’inverno.

Terreno:  terreni umidi, ben drenati e ricchi di sostanze organiche.

Annaffiature: frequenti durante la fase della ripresa vegetativa e durante i periodi siccitosi. Sospendere le innaffiature quando le foglie incominciano ad ingiallire.

Concimazione: fertilizzare con concime liquido1 volta alla settimana nel periodo della fioritura.

rizomi o bulbi di calle

Moltiplicazione delle calle

Le calle si riproducono per divisione dei rizomi e raramente per semina (vedere semi di calla).

La riproduzione per divisione dei rizomi va effettuata dopo 2 mesi circa dalla fioritura.

Per approfondimenti vi consigliamo di leggere la :
Guida alla moltiplicazione delle calle bianche
guida alla moltiplicazione delle calle colorate
Moltiplicazione della calla Zantedeschia

semi di calla

Trapianto delle calle

Il trapianto dei rizomi, divisi in porzioni portanti radici ben sviluppate vanno interrati un terriccio fertile a base di terra, di foglie e torba, con aggiunta di sabbia.

calla

Rinvaso delle calle

Le calle coltivate in vaso vanno rinvasate ogni due anni utilizzando contenitori più grandi di qualche cm e del nuovo terreno.

calle

Malattie e Parassiti delle calle

Le calle temono il marciume radicale causato dal ristagno di acqua e la clorosi.

Tra i parassiti animali temono il ragnetto rosso e la cocciniglia cotonosa.

Cure delle calle

Le calle più robuste, coltivate in piena terra, richiedono la protezione dei rizomi dal freddo mediante pacciamatura.

Le specie più deboli, invece, richiedono l’espianto e la conservazione dei rizomi che vanno successivamente reinterrati tra dicembre e gennaio.

calle colorate

Varietà di calle

In floricoltura esitono molte specie ibride di colore rosso, giallo, rosa.

Le varietà mignon sono molto richieste dalle spose per il loro bouquet.

Usi e decorazioni con le calle

Le calle sono utilizzate a scopo ornamentale, per bordure di aiuole e per abbellire terrazze e balconi.

Significato dei fiori : la calla

Questo fiore viene utilizzato per la realizzazione di bouquet da sposa anche per il suo significato: infatti è simbolo di purezza, inizio di una nuova vita e radiosità.

Altre cose da sapere sulle calle

Calle coltivate in vaso
Calle sul balcone cure

Pin It

85 commenti per “Calle coltivazione e cure

  1. Buongiorno,
    ho letto attentamente il vostro articolo sulle calle. Io amo molto questo fiore e ho messo dei rizomi in un angolo del giardino, i primi tempi la pianta era stupenda, poi ha iniziato a rimpicciolirsi a fare quindi, foglie e fiori piccoli. Ho tolto i rizomi dalla terra e li ho messi in vaso…ma il risultato è sempre lo stesso. Come devo fare per avere di nuovo una bella pianta ricca?

    Grazie matilde

    • Prova a concimare le tue calle con concime a lenta cessione e se il tubero o rizoma non è affetto da marciume radicale ed è troppo grande dividelo in pezzi più piccoli, lasciali asciugare per favorire la cicatrizzazione e interrali prima in vaso e in un secondo momento in piena terra. Avrai così nuove piante rigogliose.

      • Per la fioritura delle calle devi aspettare la prossima primavera. Il trapianto dei tuberi rizomatosi delle calle va effettuato nel periodo agosto-settembre, su un terreno soffice e ben drenato e a circa a 25-30 cm di profondità.

    • Ho un giardino con numerose calle,mi è stato consigliato quando le foglie iniziano ad ingiallire di tagliarle alla base e cosi ho fatto.
      Non vorrei aver commesso un grossolano errore,anche perchè quando sono fiorite sono bellissime.
      Grazie.

  2. Buongiorno,ho un vaso di calle in terrazzo è due anni che non fa fiori in più ora fa foglie brutte arricciate e macchiate. cosa devo fare. ora posso dividere i rizomi visto che siamo già in aprile inoltrato. grazie e a presto

  3. I rizomi vanno divisi dopo la fioritura per ora elimina solo le foglie macchiate ed arricciate. Nel frattempo assicurati che non ci sia ristagno idrico e concima le tue calle con prodotti specifici a lento rilascio.
    Quando innaffi le calle ti suggerisco di far decantare un po'l'aqcua potrebbe essere troppo ricca di cloro e le foglie ne risentono.
    Dopo la fioritura provvedi ad espiantare i rizomi falli asciugare ed elimina quelli danneggiati.

  4. Grazie, utili e ben spiegati consigli anche per chi è agli inizi.

    Coltivo calle in giardino da anni con amore ,discreti risultati, scarse conoscenze- le amiche anziane di mia mamma hanno detto che in autunno ( ultima luna d'agosto) le foglie vanno tagliate per rinvigorire la pianta.

    Non ci credo ma le loro piante sono belle…forse più delle mie le cui foglie soffrono in inverno e fioriscono in leggero ritardo rispetto alle loro.

    Puo' essere vero?

    Grazie.

    • Ciao Mariasole, le amiche di tua madre hanno ragione. Se recidi le foglie delle calle fino alla base con un taglio netto, l'anno successivo le avrai forti e rigogliose con foglie grandi e fiori bellissimi. Grazie e fammi sapere. Se hai qualche consiglio a breve come tutti gli utenti potrai contribuire con le tue esperienze all'arricchimento del portale.

  5. Ciao tutti. Ho un vaso di calle.Ormai ha smeso di fiorire per questo anno. Cosa devo fare? Devo tagliare tutte le foglie?

  6. Ho due bellissime calle in piena terra che hanno fatto dei bei fiori. Ora che hanno sfiorito devo tagliare lo stelo dove si teneva il fiore o non lo devo toccare?

    Grazie.

    • Ciao Chiara, di sicuro devi estirpare lo stelo delle calle e se le vuoi ancora più rigogliose e con fiori più grandi l'anno prossimo recidi anche le foglie a livello del terreno. Il riposo vegetativo fa bene.
      LauraB

  7. ciao vorrei sapere in che mese devo estrarre dal terreno i bulbi per ripiantarli dopo la fioritura,e in che mese posso ripiantarli? grazie

    • Ciao Marcello, il periodo di moltiplicazione dei tuberi delle calle avviene 2 mesi dopo la fioritura e in genere quando vedi che le foglie sono ingiallite ( riposo vegetativo); il periodo di impianto è compreso tra agosto- sttembre.
      Ciao LauraB

  8. Ciao ho appena comprato dei bulbi di calle, vorrei sapere se posso già piantarle o se devo aspettare ottobre. Pensavo di metterli in un terrazzo esposto a sud che tipo di vaso devo scegliere…..è la prima esperienza accetto consigli! Grazie

    • Ciao, i rizomi o bulbi delle calle vanno piantati nel giro dei prossimi 2 mesi; l'impianto dipende anche dalla varietà scelta. I rizomi vanno interrati a 10 cm di profondità dal vaso e ad una distanza di 30 cm per avere foglie e fiori grandi. Il vaso deve essere abbastanza ampio, il terriccio leggero e fertile, l'esposizione soleggiata e riparata. Comunque segui le indicazioni riportate sulla busta di confezionamento.
      Saluti LauraB

  9. Ciao,ho letto ora alcuni consigli sulla cura delle calle. La mia calla in vaso (è la prima volta che ho questo tipo di pianta) ha fatto dei fiori stupendi questa primavera, ora ha solo foglie piccole e che stentano a sopravvivere … da quanto leggo sarebbe meglio reciderle alla base e dare tempo alla pianta di "riposare". In questo periodo il terreno va innaffiato? Un saluto&Grazie!!!

  10. per le calle che in inverno restano fuori in giardino quali precauzioni bisogna avere ? bisogna recidere le foglie e coprirle a mo di serra ? o basta solamente coprirle? ciao e grazie

    • Ciao Carlo, se le calle sono esposte in una zona riparata del giardino basta una leggera pacciamatura all base per proteggere i rizomi dal freddo. E se le foglie cadono non preoccuparti rispunteranno forti e vigorose.
      Saluti LauraB

    • Ciao. Prova a cambiare terriccio, deve essere misto a sabbia e ben drenato; evita il ristagno idrico e concimale con un concime bilanciato a base di potassio, azoto e sodio da diluire nell'acqua delle annaffiature.

  11. ciao,

    ho appena comprato un vaso di calle, volevo chiedere dove mi consiglia di tenerlo, se in casa o se posso già metterlo in terrazzo anche se le temperature qui (Bologna) sono ancora piuttosto basse.

    • Ciao.
      Le calle sono facile da coltivare ma in questo periodo è preferibile tenerle all'interno in un luogo soleggiato.
      Quando il clima è mite, verso fino aprile puoi collocarle sul terrazzo.
      Saluti.

  12. Mi hanno regalato alcune calle colorate molto belle, vorrei sapere se posso interrarle in giardino, tenendo presente che la temperatura

    in inverno è per molti giorni sotto zero.

    grazie.

    • Ciao, le calle colorate richiedono temperature invernali che oscillano dai 5°C minimo ai 12° a seconda delle specie come per la Zantedeschia aethiopica e quella rehmannii.

      Sono piante adatte per la coltivazione in vaso o grandi fioriere e possono stare all'aperto, in posizioni luminose riparate dal vento, solo dalla fine di marzo in poi. Occorre poi ripararle verso settembre.

      Saluti LauraB.

  13. ciao, io avevo una calla bianca regalatami da mia zia; dopo mesi, a luglio,mi ha fatto 2 bellissimi fiori (uno per volta)e l'anno successivo non mi ha fatto niente quindi a settembre io ho diviso questa calla facendo cicatrizzare i rizomi e ne ho fatte diventare due!!Adesso le mie 2 calle( stanno dentro ai vasi in casa) mi sembrano sane, hanno foglie grandi e piccole però sono un pò disordinate,alcune stanno dritte altre si piegano..ci vuole forse un tutore?e come si usa?dici che quest'anno mi faranno i fiori? cosa mi consigli di fare dopo la fioritura(sempre che fioriscano)per far si che anche l'anno prossimo siano belle e fiorenti?

    • Ciao. Gli steli più lunghi delle calle è normale che tendono a piegarsi specialmente se l'acqua delle annaffiature è eccessiva. Le calle in vaso vanno annaffiate 1 volta a settimana. Recidi gli steli man mano che fioriscono. Lascia le foglie fino a che si mantengono verdi e poi quando appassiscono tagliale. Per la coltivazione in vaso potresti scegliere la varietà nana.
      Saluti LauraB.

  14. coltivo una piccola serra di calle bianche per passione regalate poi ad amici e parenti vorrei sapere tipo di concime usare e come usarlo nome specifico e visto che vivo a lecce se ombreggiare la piccola serra che tipo di rete ombreggiante usare grazie

    • Le calle nel periodo della fioritura vanno concimate con un concime ad alto titolo di Potassio per favorire lo sviluppo dei fiori . Necessario anche l'apporto di microelementi come Ferro, Manganese, Rame, Zinco ed altri per favorire la crescita delle piante e dei rizomi. Puoi acquistare un concime per piante da fiore. Per ombreggiare la serra un telo ombreggiante in polietilene a maglie larghe.
      Distinti saluti LauraB

  15. Ho due vasi di calle molto belle sulla mia veranda, adesso sono piene di fiori.

    Ho notato però alcune foglie un pò ingiallite e qualche altra un pò piegata verso terra, come floscia. Io le ho tagliate, non sò se ho fatto bene. Ma a che punto del gambo bisogna tagliare?

    Grazie Distinti saluti. Luisa

    • Ciao, le foglie delle calle generalmente tendono ad ingiallire dopo la fioritura ma tendono ad ingiallire anche quando sono esposte in pieno sole.
      Se le foglie tendono ad afflosciarsi riduci le annaffiature e libera il sottovaso dall'acqua di drenaggio.
      Saluti LauraB

  16. Per favore vorrei ancora sapere, come mai ho una pianta di lillà abbastanza grande e non è mai fiorita? Grazie Luisa

    • Ciao, la mancata fioritura del lillà dipende da vari fattori: tipo di terreno non idoneo, concimazioni troppo ricche di azoto, potatura effettuata in periodi diversi da quelli richiesti, le gemme a fiore dei lillà spuntano in autunno all'apice di getti dell' anno.
      Solo con le adeguate tecniche colturali i lillà nella primavera successiva fioriranno copiosamente.
      Saluti LauraB

  17. Salve, da circa due settimane mi hanno regalato una meravigliosa calla in vaso che sta facendo dei fiori bianchi stupendi. Già dopo qualche giorno però le foglie hanno iniziato ad ingiallire; ho sospeso l'innaffiatura, ma ho successivamente dovuto riprenderla (senza esagerare) perchè sentivo il terreno secco. Le foglie continuano a diventare sempre più gialle. Cosa devo fare? Fin'ora l'ho tenuta in casa; forse devo collocarla in un terrazzo? Grazie per l'aiuto

    • Ciao, le foglie delle calle tendono ad ingiallire quando subiscono un trauma ambientale, se esposte a correnti d'aria fredda oppure perchè il terreno è privo di nutrienti.
      Prova a somministrare un concime bilanciato in Azoto, Fosforo e Potassio con aggiunta di microelementi (Ferro, Rame. Manganese, Zinco, Magnesio,ecc.) elementi necessari per la crescita della pianta.
      LauraB

  18. Ciao,una mia vicina ha delle calle stupende,vorrei chiederle di darmene almeno due,cosa mi deco far dare?Il seme o c'è dell'altro che può darmi ? E'questo poi il giusto periodo?

    • Ciao, se le calle della tua vicina ti piacciono tanto chiedile di darti dei rizomi che vanno estratti dal terreno solo dopo la fioritura e quando le foglie sono ingiallite.
      Conserva i rizomi in un luogo asciutto e poi a settembre piantali in vaso o in piena terra a circa 5 cm. di profondità,
      e coltivali secondo quando indicato nella scheda.
      Saluti LauraB.

  19. Mi hanno regalato un vaso di calle rosse con le foglie puntinate di bianco. Vorrei sapere se devo collocare il vaso in casa al sole, dietro alletende della sala oppure se richiedono ombra ed anche se necessitano di innafiature frequenti. I fiori iniziano a marcire sulla punta:è segno di troppa acqua? Li devo recidere? Metto l'acqua direttamente nella terra o nel sottovaso? Grazie

    • Ciao, le calle amano le esposizioni luminose ma non il sole diretto.
      Per quanto riguarda le annaffiature esse vanno diradate quando i fiori appassiscono e le foglie diventano gialle.
      L'appasssimento dei fiori viene segnalato proprio dall'apice del fiore.
      Saluti LauraB

  20. Ho una domanda curiosa sulle calle da fare….? ho comprato una calla bianca nana due mesi fa e lo messa in un vaso sul balcone. Ha fatto una decina di steli alcuni sono lunghi con larghe foglie. Ho notato una cosa curiosa: al mattino sulla punta delle foglie si forma una goccia d'acqua sulla parte superiore della foglia che proprio in quel punto fa una conchetta…..

    mi ha molto colpito e incuriosito sul come e il perchè si formi questa goccia d'acqua….

  21. Buongiorno,

    fino a pochi giorni fa avevo della calle stupende con grandi foglie e fiori bianchissimi ora rimangono verdi, socchiuse e lo spadice è più grande del solito sembra formato da tante piccole bacche verdi e la punta è secca e nera..come bruciate.

    Help me!! cosa può essere successo?

    Grazie per l'attenzione,

    Valentina

    • Ciao, in questo periodo le calle non producono più i fiori ma portano a maturazione i semi di colore verde (quelli da te descritti) che potranno esssere raccolti per effettuare la moltiplicazione.
      La moltiplicazione delle calle oltre che per divisione dei rizomi avviene anche per seme.
      La moltiplicazione per seme è una tecnica poco usata in quanto la pianta per generare i fiori richiede almeno 4 anni.
      LauraB

  22. Ciao, ho una calla in vaso che è stata al buio o quasi per circa una settimana, ora alcuni fiori sono appassiti. Conviene reciderli oppure li lascio stare?

    Grazie

    Giovanna

  23. Ciao, le mie calle quest'anno hanno fatto meno fiori degl'anni precedenti ma credo sia dovuto alla neve che è caduta quest'inverno.

    Ora si sono piegate tutte, volevo sapere se devo potarle e a che altezza?

    • Ciao, nel prossimo inverno proteggi le callealla base con una leggera pacciamatura.
      Per quanto riguarda la potatura puoi tagliare le foglie all'altezza del terreno anche se credo che sarnno già quasi completamente essiccate.

  24. Ciao, ho una calla in vaso a fiori bianchi che, ovviamente, in questo periodo non fiorisce più; continuano però a nascere e a crescere foglie verdi e solo di tanto in tanto compare una foglia gialla. Cosa devo fare? Tolgo la foglia gialla staccandola o tagliandola all'altezza del terreno? Dato il periodo dell'anno mi conviene tagliare alla base tutta la pianta? È un peccato, é così rigoglisa… Grazie

    • Ciao, le calle bianche allevate in vaso e riparate dal freddo mantengono le foglie durante il periodo invernale.
      Elimina le foglie che man mano ingialliscono con uno strappo netto. Sospendi le innaffiature e riprendile nel periodo della ripresa vegetativa periodo nel quale è necessario somministrare concimi azotati specifici per piante da fiore per stimolare lo sviluppo fogliare e la fioritura.

    • A fine autunno, effettuare alla base del cespo una leggera pacciamatura con paglia o uno strato di foglie morte e rimuoverla quando cominceranno a comparire le prime foglie.
      Saluti LauraB

  25. Ciao, oggi ho acquistato una calla di color rosa, visto che non possiedo un giardino ma una salotto ben illuminato, posso tenerla in casa?

    cosa posso fare per curarla?

    grazie

    • Ciao Nilde, certo che puoi coltivare la tua calla in casa. Le calle colorate e quelle bianche hanno le stesse esigenze: posizionarle in zone soleggiate o in penombra; mantenere il terreno umido, concimare periodicamente con fertilizzante naturale specifico per piante da fiore; asportare man mano gli steli e i fiori che appassiscono e nel periodo estivo la puoi tenere anche sul balcone purchè non eccessivamente caldo.
      Saluti LauraB

  26. Buon giorno e buona Pasqua.

    Ieri mi sono recato in un vivaio e ho visto dei vasi di calle e ne ho preso uno, ma non sodove posizionarle. Ho un balcone dove batte il sole dalle 10 del mattino fino a sera ed è abbastanza arieggiato, poi ho un pozzo luce dove non arriva il sole diretto a causa della copertura di plexigas. Dove mi consigliate di posizionare la pianta?

    Ho paura che il sole diretto la rovini, ma ho il dubbio del pozzo luce che nelle ore più calde diventi un forno e le possa arrostire.

    In attesa vi auguro buona pasqua a tutti

    • Ricambio gli auguri di buona Pasqua. La callla è una pianta facile da coltivare anche se non ama le temperature molto calde e molto rigide. Predilge luoghi freschi, riparati dai venti. Se proprio non trovi il luogo adatto puoi coltivarla anche in casa, basta posizionarla in un angolo luminoso ma non esposto ai raggi solari diretti e lontano da fonti di calore durante l'inverno.
      La calla va annaffiata regolarmente fino alla completa formazione delle foglie poi basta mantenere il terreno umido per ottenere una bella fioritura. Fino al termine della fioritura richiede un terriccio umido. Elimina man mano i fiori appassiti recidendo gli steli. Qando le foglie ingialliscono tagliale alla base. Nella prossima primavera rispunteranno ancora più forti e vigorose.
      Saluti LauraB

  27. Buongiorno,

    le mie calle, piantate fuori in giardino in grande quantità, sono sempre state bellissime. Da due anni, però, sono stentate e sofferenti. Che cosa devo fare? Alcune le ho trapiantate, ma la situazione non è migliorata. Se fosse un problema di drenaggio del terreno, che devo fare?

  28. Ciao,

    sono appena stata all'Euroflora dove ho acquistato tre bulbi di calle, una gialla una arancione chiaro e una arancione scuro.

    Mi hanno detto che sono ancora in tempo per piantarli, ma non ne sono convinta.

    Premetto che in giardino ho già due calle bianche molto belle e le metterei nella stessa zona, visto che mmi sembra che ci stiano bene.

    Grazie

    Anna

  29. Ho 3 vasi di calle colorate che ormai da qualche anno non fioriscono ma fanno bellissime foglie. D inverno le posiziono in una luminosa veranda e concime non manca. Le calle bianche in vaso idem mentre quelle in terra pacciamate d inverno e ben concimate in primavera fan pochi fiori e non tutte le piante. Dove sbaglio? é il mio fiore preferito e son stanca di comprarlo in fioreria! Grazie Eva

  30. A fine agosto taglio le calle a raso, a ottobre sono rispuntate le foglie, poi arriva l'inverno con neve e freddo e le foglie marciscono. In primavera rispuntano i germogli moltissime foglie anche molto grandi ma dei fiori neanche l'ombra.
    Concimazione necessaria effettuata.
    Mi daresti un consiglio per vedere i fiori. Grazie.

  31. Ciao,ho 4 calle diverse ma in quella comprata quest'anno (bianca con viola all'interno) è successa una cosa stranissima,la spiga all'interno ha fatto tante palle verdi,non so cosa siano,la pianta sta benissimo e le altre non l'hanno mai fatto. Sapete darmi una spiegazione? Grazie

  32. Grazie laura!!!!!mi era venuto il dubbio, ma considerando le calle delle piante bulbose non pensavo che si moltiplicassero anche con i semi….e io purtroppo li ho tolti,poverina :((((((

  33. Le mie calle, in terra stanno producendo i semi. Devo una volta raccolti tagliare tutto? E in quale periodi dividere i rizomi? Grazie.

  34. Ciao, ho una calla nera in vaso comprata all'Euroflora quest'anno. i fiori sono pieni di semi e non so cosa devo fare!..tra l'altro temo di averla innaffiata un pochino troppo perchè negli ultimi due giorni due steli si sono un po' afflosciati.

    Consigli please!..è la mia prima pianta!!!

    Grazie!

    • I rizomi delle calle calle si impiantano in posizione verticale (rispetto al terreno) e ad una profondità di circa 10 cm. Se i i rizomi sono stati divisi con tagli netti si lasciano asciugare per 2- 3 giorni per evitarne il marciume e poi impiantati.
      LauraB

    • Per quanto riguarda la potatura delle calle ci sono diversi pareri contrastanti: 1)la pianta non ha bisogno di una radicale potatura; 2) quando la pianta va in riposo vegetativo asportare le foglie secche e i fiori appassiti per evitare un ulteriore dispendio di energia che deve essere spesa a favore dell’ingrossamento dei tuberi. In questo periodo la calla non va potata è già in fase di ripresa vegetativa.

  35. Ho una calla bianca in terrazzo, in mezz’ombra che fa belle foglie sane ma non fiorisce. Dove sbaglio?

    • La mancata fioritura della tua calla può dipendere da vari fattori: scarso soleggiamento; troppa acqua; rizomi troppo grandi, concimazione troppo ricca di azoto (N) e impianto dei rizomi che vanno messi a dimora a circa 10 centimetri di profondità.
      Ciao

  36. ciao sono mina, io invece vorrei sapere come può essere che un vaso con il terreno abbandonato sul terrazzo senza bagnarlo possano uscire una pianta di calle e diventare enorme come un”albero e stanno fiorendo delle calle stupende, vorrei sapere il significato preciso di questa pianta uscita così nel nulla, può essere un qualcosa di bello forse un segno, sempre se ha un significato?????? vorrei avere subito una risposta grazie

    • Evidentemente nel terreno c’era un seme o in tubero di calla piccolo piccolo; con il tempo è cresciuto, si è sviluppato e ha dato vita alla pianta. Le calle parlano e nel linguaggio dei fiori esprimono affetto, bellezza, raffinatezza e verginità. Anticamente veniva usata per prevedere il sesso di un bambino. Se una donna incinta l’avesse preferita ad una rosa, il bambino sarebbe stato un maschio.

  37. Qual’e’ il periodo giusto per potare le calle?(se deve essere fatto)e la luna giusta ? Ho paura che muoiano se sbaglio grazie

  38. mi hanno dato dei semi, pero’ mi hanno detto che erano semi di calle. esistono i semi di calli oppure mi hanno dato qualcosa d’altro? mi potete dare una risposta.

  39. Ciao, un mese fa ho piantato un bulbo di calla in vaso. Le foglie sono già uscite, sono macchiate di bianco (sembra che si stiano consumando, parlo da profana), mi chiedevo, siccome qui (in Baviera) vengono acquazzoni improvvisi, se si fosse ammalata.
    Spero di averti fatto capire cosa ti ho chiesto.
    Grazie mille. :-)

    • Il colore delle foglie delle calle dipende dalla specie. In alcune varietà è colore verde intenso,in altre è verde chiaro e in altre ancora come nelle calle colorate le foglie sono screziate di bianco. Se le macchie sono invece di colore giallo paglierino probabilmente la calla è stata infestata dal ragnetto rosso, un acaro molto piccolo ma dannoso la cui presenza viene rilevata da piccole ragnatele presenti soprattutto sotto la pagina inferiore delle foglie. In questo caso è bene intervenire con antiparassitari specifici e nebulizzare di tanto in tanto le foglie (il ragnetto rosso non ama l’umidità).

  40. Buongiorno, abbiamo una villa antica che ospita ricevimenti. Sulla proprietà c’è un laghetto, una risorgiva naturale bordata di bosso. Recentemente abbiamo sfoltito il sottobosco e sulle rive pensavamo di piantare calle e iris, ma qual è il periodo in cui le foglie ingialliscono? Il laghetto è uno dei posti preferiti dalle coppie per le fotografie.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>