Astilbe coltivazione

Astilbe-foto

Caratteristiche generali dell’Astilbe

L’Astilbe è una pianta perenne originaria dell’Asia coltivata a scopo ornamentale in vaso e in giardino per il design decorativo dei fiori e delle foglie.

Al genere astilbe, della famiglia delle Saxifragaceae, appartengono varietà nane di lunghezza media di 30 cm e varietà giganti alte anche oltre il metro.

Astilbe-foglie

La pianta, a portamento cespuglioso, presenta steli sottili ricoperti da un fitto fogliame di colore verde scuro. Le foglie sono profondamente incise e i margini dentellati.

Astilbe-fiore

I fiori, bellissimi e leggiadri, sono infiorescenze piumose ed erette formate da numerosi piccoli fiori il cui colore varia dal bianco al rosa, dal rosso al lilla.

Astilbe-fioritura

Fioritura: l’Astilbe fiorisce da maggio fino a fine agosto.

Astilbe-pianta

Coltivazione dell’Astilbe

Esposizione: le astilbe amano ai luoghi semiombrosi; sono abbastanza resistenti al freddo mentre non tollerano l’eccessiva calura e il sole diretto.

Terreno: le astilbe prediligono terreni con pH leggermente acido, umidi, soffici, ben drenati e ricchi di sostanza organica.

terriccio-caratteristiche

Annaffiature: il terreno deve essere mantenuto costantemente umido con annaffiature abbondanti e regolari soprattutto in estate e durante i periodi di prolungata siccità. In inverno invece sospendere le annaffiature.

Concime

Concimazione: in primavera somministrare del concime specifico per piante da fiore diluito nell’acqua delle annaffiature ad intervalli di 20 giorni oppure somministrare ogni 3 – 4 mesi del concime granulare a lenta cessione.

Moltiplicazione dell’Astilbe

La pianta può essere riprodotta per seme e per divisone dei rizomi. La semina delle astilbe si effettua in semenzai protetti a fine febbraio.

terriccio-caratteristiche

La divisione dei rizomi o cespi si pratica in autunno o a fine dell’inverno.

Le piante ottenute con questa tecnica vanno interrate subito per evitare il trauma alle radici.

Rinvaso dell’Astilbe

Le astilbe allevate in vaso vanno rinvasate in primavera. Il rinvaso va fatto solo quando le radici fuoriescono dai fori di drenaggio dell’acqua.

rinvaso

Potatura dell’Astilbe

Dopo la fioritura recidere le infiorescenze appassite e in autunno inoltrato potare gli steli alla base dei cespi.

Astilbe-bianca

Malattie e Parassiti dell’ Astilbe

Le astilbe sono piante resistenti alle malattie fungine. Tra i parassiti invece temono l’attacco degli afidi.

antiparassitario-biologico

Trattamenti antiparassitari

Se la pianta viene attaccata dagli afidi bisogna intervenire  trattandola con prodotti specifici: antiparassitari all’ortica o al piretro.

Galleria foto Astilbe

Pin It

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>